Ubriaco lascia l'auto sui binari, tragedia sfiorata

Un uomo di 42 anni, di San Quirino (Pordenone), è stato denunciato per il rifiuto di sottoporsi agli accertamenti per stabilire lo stato di ebbrezza, danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio perché la scorsa notte, attorno alle 4.15, dopo aver divelto una protezione, è finito con la propria auto lungo i binari della ferrovia Udine-Venezia. L'immediato allarme ha permesso di bloccare un convoglio merci proveniente da Venezia e l'interruzione della circolazione ferroviaria in entrambe le direzioni per oltre due ore da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sacile. Il veicolo è stato sequestrato e la patente di guida ritirata. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino (venezia)
  2. Il Gazzettino (venezia)
  3. Oggi Treviso
  4. Oggi Treviso
  5. Oggi Treviso

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sarmede

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...